Leasys accende la rivoluzione della mobilità anche in Portogallo e Danimarca

Leasys continua nella sua crescita internazionale con l’apertura di due nuove branches.

Leasys, società controllata di FCA Bank e leader della mobilità a 360 gradi, consolida la propria strategia di espansione in Europa annunciando l’ingresso in Danimarca e Portogallo; un ulteriore passo nel processo di internazionalizzazione, che ha avuto inizio nel 2017 e che ha portato l’azienda ad essere presente in 8 paesi con le proprie soluzioni di mobilità all’avanguardia ed esclusivi servizi all’insegna dell’innovazione digitale.

Sotto la guida di Bruno Lourenço in Portogallo e di Niels Bjørn Jacobsen in Danimarca, Leasys porterà i suoi prodotti di mobilità da un minuto a una vita intera anche in questi due nuovi paesi europei, che saranno impegnati, al pari degli altri, nel processo di elettrificazione della flotta e nell’apertura dei Leasys Mobility Store, gli shop della mobilità nei quali vengono proposti tutti i prodotti Leasys e FCA Bank.





Una sfida, quella rappresentata dall’espansione in Europa, a cui Leasys può far fronte avvalendosi di un’esperienza pluriennale, maturata in Italia come in campo internazionale, che l’ha portata a gestire ad oggi una flotta di 350.000 unità e oltre 70.000 clienti in tutta Europa.

Già market leader in Italia per numero di auto immatricolate con una quota di mercato pari al 21% e presente nella top 10 dei fornitori di mobilità in Spagna e Francia, Leasys punta a essere operativa in 13 Pasesi entro il 2021, con una flotta complessiva di 400.000 veicoli, estendendo il numero totale degli store a 1.500.

“Il Portogallo e la Danimarca sono due ulteriori tasselli della nostra strategia più ampia che ha come obiettivo una forte espansione in Europa in un momento cruciale per il mercato del noleggio – ha affermato Alberto Grippo, Amministratore Delegato di Leasys – Il nostro obiettivo è di consolidare il nostro ruolo da protagonista della mobilità in Europa, accrescendo ulteriormente la nostra competitività e la nostra offerta di prodotti innovativi , così da poter soddisfare al meglio le esigenze dei nostri clienti internazionali”.

11.12.2020

Scarica la news