Leasys debutta sul mercato con un green bond da 500 milioni di euro

Leasys, controllata di FCA Bank, joint venture paritetica tra Stellantis e Crédit Agricole, ha collocato oggi un green bond da 500 milioni di euro, avente scadenza luglio 2024 e cedola a tasso fisso pari a 0,00 per cento.

È la prima volta che il Gruppo FCA Bank e Stellantis realizzano un’operazione così significativa, collocando un green bond sul mercato dei capitali. Questa iniziativa è stata resa possibile dal forte sostegno del Gruppo Crédit Agricole.

I proventi del green bond saranno utilizzati da Leasys per finanziare la flotta di veicoli elettrici e plug-in hybrid ed estendere la propria rete di punti di ricarica elettrica fast charge. In particolare la rete di Leasys, che ad oggi conta oltre 1.000 colonnine, verrà triplicata durante l’arco di vita del titolo, supportando la strategia di elettrificazione di Leasys.





L’emissione del green bond, strutturata e coordinata da Crédit Agricole CIB, segna il debutto sul mercato dei capitali per Leasys ed è stata caratterizzata da un libro ordini di altissima qualità, con € 2,3 miliardi raccolti da oltre 129 investitori, confermando la fiducia degli investitori nel Gruppo FCA Bank.

I bookrunner congiunti di questa transazione sono Crédit Agricole CIB, BofA Securities, Citigroup, Goldman Sachs International, IMI – Intesa Sanpaolo e UniCredit.